Hand holding phone thank you message

Nell'era della "all-delivery economy", i consumatori esigono la consegna dei loro acquisti puntuale, on demand e in modo trasparente. Oggi la consegna dei pacchi è quasi quotidiana.

In questo scenario, si presta sempre molta attenzione a come i rivenditori guidano il traffico, a ciò che accade sul loro sito e a come invogliano gli acquirenti a convertire, ma si presta meno attenzione a ciò che accade dopo il pulsante di acquisto.

L'esperienza post-acquisto

Questa è la cosiddetta fase post-acquisto, un momento in cui i tuoi clienti sono desiderosi di contatto e pieni di aspettative, un momento per distinguersi dagli altri marchi e creare un'esperienza del cliente che ti posiziona come un marchio potente e inequivocabile. 

Ottimizzazione del processo

Nella nostra nuova guida e-commerce fulfillment, approfondiamo 6 fasi, spesso trascurate, dell'esperienza post-acquisto. L'ottimizzazione di queste fasi aiuterà a promuovere la soddisfazione dei clienti, la loro fidelizzazione e il valore dei clienti.

 

 

Cosa comprende la guida? Ogni fase include le tendenze più recenti, le best practice e i suggerimenti attuabili per iniziare a ottimizzare subito il proprio processo. Ecco un'anticipazione:

Dare il controllo al consumatore

Per decenni è stato comune per i rivenditori online determinare come e quando gli ordini venivano portati agli acquirenti, oggi i consumatori vogliono avere il controllo.

La maggior parte dei clienti europei (71%) afferma che le opzioni di consegna flessibili sono un motivo per scegliere un determinato negozio online. Altre ricerche dimostrano che le conversioni aumentano di oltre un terzo (38%) se un negozio online offre metodi di consegna adeguati.

Per i clienti è importante non solo come viene consegnato qualcosa, ma anche quando. Un sondaggio condotto tra i clienti del Regno Unito sottolinea che il 64% degli acquirenti sarebbe più fedele ai marchi che offrono loro la possibilità di scegliere i tempi di consegna.

Incentivo ambientale

I costi totali di consegna sono diminuiti del 29% per Coppel, uno dei principali rivenditori messicani, grazie alla sperimentazione di un sistema di distribuzione multi-window per massimizzare la densità di carico sui camion e ridurre al minimo il numero di fermate. Sorprendentemente, il 70% dei clienti intervistati era disposto a ritardare le consegne di circa cinque giorni se al momento dell'acquisto veniva fornito un incentivo ambientale.

Inoltre, un esperimento scientifico condotto presso il gigante cinese dell'e-commerce Taobao ha messo in luce la volontà degli acquirenti (64%) di attendere spedizioni più ecologiche. Una percentuale molto minore (25%) afferma di essere disposta addirittura a pagare. Per ridurre le emissioni di consegna, i consumatori sono disposti ad aspettare.

Inizia a ottimizzare l’esperienza post-acquisto del cliente oggi stesso!

Il modo in cui i clienti si rapportano ai marchi nella fase successiva all'acquisto si sta trasformando. Scarica la nostra guida, Ottimizza l'esperienza post-acquisto e inizia oggi stesso a valorizzare il tuo processo.